Crediamo nell'aggiornamento costante e siamo appassionati del nostro lavoro.




schema-team

Knowledge Center


Crediamo nell’aggiornamento costante e siamo appassionati del nostro lavoro. Scopri i nostri ultimi approfondimenti. Il continuo aggiornamento professionale (reso possibile dai molteplici progetti svolti in diversi contesti aziendali), l'attività di ricerca, l'appartenenza ad una community professionale sempre più dinamica e aperta ha consentito a DGM di sviluppare conoscenze, metodologie, esperienze. Grazie a questo continuo processo di apprendimento il team DGM ha sviluppato case histories, white paper ed articoli, molti dei quali oggetto di pubblicazione sulle primarie riviste italiane, fra le quali "Economia & Management", "Contabilità, Bilancio e Finanza", "Sistemi e Impresa". Al fine di avviare un proficuo scambio di conoscenze vengono qui di seguito presentate alcune CASE HISTORIES (volte a rappresentare soluzioni chiave a specifici problematiche aziendali), WHITE PAPER (attraverso i quali si intende presentare le principali metodologie da noi sviluppate) e RESEARCH REPORT (tesi a presentare evidenze significative sulle tematiche oggetto del nostro lavoro).

I NOSTRI STUDI

Misurare le performance di un’impresa non significa semplicemente comprenderne i risultati, ma saperne cogliere anche le determinanti strategiche chiave.

Le performance commerciali: dai numeri all'azione. Il caso Luxoro


Misurare le performance di un’impresa non significa semplicemente comprenderne i risultati, ma saperne cogliere anche le determinanti strategiche chiave. In questo senso la misurazione delle performance implica la comprensione del paradigma - strategia azioni - risultati di un’impresa. Ciò vale anche per le strategie commerciali e per gli effetti che l’esercizio di una certa opzione decisionale in questo specifico ambito funzionale può avere sulle dinamiche di risultato. In area commerciale vi è, inoltre, una seconda premessa necessaria: spesso le strategie di vendita vengono associate a obiettivi di fatturato o di quota di mercato considerando questi come uniche variabili di risultato rilevanti. Tale approccio, tuttavia, risulta essere limitato e, numerose volte, fuorviante. Da qui la necessità di disporre di metodologie più “inclusive” di analisi dei risultati in grado di cogliere il reale impatto di opzioni di vendita / commercializzazione.
L’articolo descrive l’implementazione di uno strumento di analisi dei risultati commerciali, intuitivo e rapido nella capacità di diagnosi, sviluppato in Luxoro, distributore esclusivo e agente per un gruppo leader mondiale nella produzione e vendita della carta per stampa a caldo: Kurz.

  • Comprendere gli effetti che le strategie commerciali hanno sui risultati aziendali;
  • Strategie  e metodologie Market-oriented managerial accounting;
  • Individuare il valore economico-finanziario della clientela servita;
  • Comprendere le relazione fra valore prodotto e determinanti commerciali.


foto-ledge

Saper cogliere i segnali deboli dell'agire commerciale di un'impresa può essere vitale per migliorarne i risultati



Team DGM
La figura dell'imprenditore Italiano e il suo rapporto con il tema della crescita

Crisi e Imprenditoria. Le aziende italiane sono fuori controllo


Il presente studio è stata costruito per indagare la figura dell'imprenditore Italiano e il suo rapporto con il tema della crescita attraverso l'utilizzo dei Sistemi di Controllo di Gestione. Il Primo risultato di questa indagine è il presente Report, con il quale si intende mostrare il reale rapporto tra imprenditoria e Sistemi di Controllo. La crisi ha un impatto evidente sugli stili di controllo aziendali, ma proprio nei momenti di maggiore difficoltà si creano le basi per una gestione performante: Le aziende italiane sono fuori controllo?

  • Il fabbisogno di controllo in un periodo di crisi
  • Il grado di utilizzo dei sistemi di controllo
  • Il grado di adeguatezza degli strumenti di controllo
  • Il gap tra strumenti implementati e necessità manifestate
  • Lo stato dell’arte nelle aziende italiane


foto-ledge

Può un'impresa dire di conoscere realmente i propri processi? Grazie alla loro mappatura è spesso possibile innescare percorsi di forte miglioramento



Team DGM

Dalla progettazione al funzionamento dei sistemi di contabilità direzionale


Buona parte della letteratura in tema di sistemi di contabilità direzionale si concentra su problemi di tipo strutturale, tralasciando le implicazioni connesse al loro funzionamento. Si esplicitano le criticità rilevabili nelle diverse fasi di progettazione di tali sistemi, proponendo un approccio di verifica preventiva della loro «fattibilità tecnica», ovvero dei requisiti di corretta alimentazione degli stessi e della «fattibilità organizzativa» e, quindi, delle condizioni di adeguato sfruttamento delle informazioni da essi generate.

  • Progettazione del sistema di contabilità analitica
  • Verifiche di fattibilità tecnica dei processi alimentanti
  • Verifiche di fattibilità organizzativa
  • Scelte operative per la gestione del trade-off progettazione/funzionamento


foto-ledge

Disporre di sistemi attraverso i quali monitorare le dinamiche di costo di un'impresa e le determinanti sottostanti è, oggi, più di ieri, critico per tutte le imprese



Team DGM
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk