Crediamo nell'aggiornamento costante e siamo appassionati del nostro lavoro.




schema-team

Knowledge Center


Crediamo nell’aggiornamento costante e siamo appassionati del nostro lavoro. Scopri i nostri ultimi approfondimenti. Il continuo aggiornamento professionale (reso possibile dai molteplici progetti svolti in diversi contesti aziendali), l'attività di ricerca, l'appartenenza ad una community professionale sempre più dinamica e aperta ha consentito a DGM di sviluppare conoscenze, metodologie, esperienze. Grazie a questo continuo processo di apprendimento il team DGM ha sviluppato case histories, white paper ed articoli, molti dei quali oggetto di pubblicazione sulle primarie riviste italiane, fra le quali "Economia & Management", "Contabilità, Bilancio e Finanza", "Sistemi e Impresa". Al fine di avviare un proficuo scambio di conoscenze vengono qui di seguito presentate alcune CASE HISTORIES (volte a rappresentare soluzioni chiave a specifici problematiche aziendali), WHITE PAPER (attraverso i quali si intende presentare le principali metodologie da noi sviluppate) e RESEARCH REPORT (tesi a presentare evidenze significative sulle tematiche oggetto del nostro lavoro).

I NOSTRI STUDI

Chi ha Spento le luci?

Come Orientare le scelte e i risultati nel contesto attuale

Webinar Gratuito 2 marzo 2021 - Durata 1 ora

Iscrizione:  https://zoom.us/webinar/register/2816045044625/WN_Sfx9YuT8QIKEYRF34sn6Yw 

Un sistema di reporting può essere considerato di qualità solo se è in grado di evidenziare i risultati rilevanti per il business, fornendo al management le informazioni giuste al momento giusto.

La progettazione di tali sistemi deve seguire logiche di integrazione con la strategia dell’impresa, per leggerne le misure e gli oggetti rilevanti per gli obiettivi di sviluppo della società.

Dal punto di vista organizzativo, il sistema deve essere in grado di fornire metriche consistenti e controllabili su tutti i livelli dell’organizzazione aziendale, garantendo, quindi, di monitorare efficacemente l’execution dei piani strategici aziendali. Tale integrazione permette al sistema di diventare riferimento formale nell’organizzazione, garantendo benefici quali l’allineamento di linguaggio tra i diversi livelli di controllo aziendali.

Le metriche rilevanti possono anche assumere carattere di tipo operativo. Il loro obiettivo è identificare misure integrate in relazione tra loro, in modo da prevedere le performance future ed evidenziare possibili criticità o aree di miglioramento nella gestione aziendale.

Le prospettive di misurazione, infine, non devono essere solo interne, ma anche esterne. Diventa infatti fondamentale avere il controllo sul modo in cui i vari stakeholders guardano l’azienda, facendo riferimento ad esempio ad aspetti settoriali, di corporate social responsibility, di mercato finanziario o di regolamentazione.

In sintesi dunque, la corretta misurazione delle performance è legata alla capacità di integrazione di misure economico-finanziarie, misure operative ed oggetti rilevanti da un punto di vista di pianificazione strategica ed organizzativa, e al loro inserimento in un sistema che diventi riferimento formale per tutti gli stakeholder aziendali, sia interni, sia esterni.



foto-ledge

“In God we trust. All others must bring data.”



W. Edwards Deming
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk